Liria Valenti

Psicologa, Psicoterapeuta, Analista transazionale, Terapeuta EMDR


 

Mi sono laureata in Psicologia presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma e specializzata in Psicologia Clinica e Psicoterapia presso la Scuola Superiore di Specializzazione in Psicologia Clinica - UPS di Roma secondo un approccio umanistico integrato, con focalizzazione sull'Analisi Transazionale Socio-Cognitiva. 

Sono terapeuta EMDR e come tale, mi occupo anche di trauma, sia quello episodico e scioccante, che quelli legati ad esperienze disturbanti continuative nell'arco della crescita. 

Sono iscritta all'Ordine degli Psicologi della Regione Lazio (n° 13914) e abilitata all'esercizio della professione di psicoterapeuta.

 

Vivo e lavoro a Roma. Fornisco percorsi individuali di sostegno psicologico e psicoterapia, e interventi di gruppo volti a promuovere la crescita personale e il benessere psicologico.

 

Ho lavorato nell'ambito della riabilitazione psichiatrica, in progetti di accompagnamento e sostegno in percorsi di riappropriazione del proprio spazio abitativo. 

Mi sono occupata di attività di consulenza psicologica individuale a breve termine presso il Centro di Prevenzione ed Intervento Psicologico – SSSPC-UPS.

Ho fatto esperienza nell'ambito dell'abuso e del maltrattamento sui minori, presso il Centro di Aiuto al Bambino Maltrattato e alla Famiglia di Roma.

 

Ho collaborato con le Scuole di Specializzazione in Psicologia Clinica IFREP e UPS di Roma, in qualità di esaminatrice EATA agli esami di diploma in psicoterapia e analisi transazionale.

Ho collaborato inoltre con l'Associazione Cerchi d'Onda per la progettazione e l'esecuzione di interventi psicoeducativi rivolti a genitori e adolescenti presso scuole superiori di Roma, e con la LILA Lazio (Lega Italiana Lotta Aids) in progetti di Peer Education presso scuole superiori di Roma per la prevenzione di malattie a trasmissione sessuale (MTS), potendo così constatare di persona come sia possibile attuare interventi efficaci di promozione della salute delle famiglie e di prevenzione del disagio adolescenziale, e al contempo caricarmi della fantastica energia che gli adolescenti, senza neppure accorgersene, sanno offrire.